Home Bellezza Maschera viso per pelle mista fai da te: ricette semplici e veloci

Maschera viso per pelle mista fai da te: ricette semplici e veloci

Scopri come fare una maschera viso fatta in casa per la pelle mista utilizzando solo ingredienti naturali ed alcuni consigli per la cura della pelle del viso.

17
0
Maschera viso per pelle mista fai da te: ricette semplici e veloci. Scopri come fare una maschera viso fatta in casa per la pelle mista utilizzando solo ingredienti naturali ed alcuni consigli per la cura della pelle del viso.

Come trattare una pelle che è grassa e secca al tempo stesso? La pelle mista, rispetto alle altre tipologie, può dover richiedere qualche attenzione in più nei trattamenti. Scopriamo insieme cos’è la pelle mista, le cause e come preparare una maschera viso per pelle mista fai da te utilizzando solo ingredienti naturali.

Pelle mista: cos’è e cosa la causa

In sostanza si definisce “pelle mista” quella tipologia di viso che comprende zone grasse ed acneiche e zone secche, quindi abbiamo la zona T (mento, naso e fronte) che è ricca di sebo e pertanto soggetta all’acne mentre il resto della pelle è secca.

Quindi:

  • pelle non uniforme;
  • tratti secchi e tratti oleosi;
  • brufoli e punti neri o pori dilatati nella zona T;
  • pelle secca sulle guance, nel contorno occhi e labbra e sul collo.

La pelle mista è davvero particolare perché il funzionamento delle ghiandole sebacee è diverso a seconda della zona del viso, nella zona T producono sebo in eccesso come se dovessero compensare la scarsa produzione nelle altre aree del viso, ovvero quelle secche.

Le cause della pelle mista possono essere:

  • genetica, probabilmente è un problema del derma che si eredita;
  • enzimatica, ovvero si ha un’eccessiva presenza dell’enzima 5-alfa reduttasi nei follicoli piliferi di certe zone del viso piuttosto che in altre;
  • cosmetica, anche l’uso di prodotti di cosmesi errati influenza il secernimento del sebo da parte delle ghiandole, ricordiamo sempre che i prodotti troppo aggressivi alterano la normale funzionalità delle ghiandole sebacee;
  • pulizia del viso errata, le zone della pelle mista non vanno trattate tutte allo stesso modo poiché ognuna ha esigenze diverse, la secca ha bisogno di un tipo di trattamento mentre la zona grassa ne necessita uno diverso.;
  • alimentazione con scarso apporto di vitamine e sali minerali, scarsa idratazione;
  • colon infiammato, molto spesso un colon che non viene periodicamente pulito o controllato ed è quindi soggetto alle tossine ed alle infiammazioni si ripercuote sull’aspetto della pelle.

Pelle mista: 5 consigli utili

Ecco 5 consigli per la cura della pelle del viso mista:

  1. Non effettuare lavaggi troppo frequenti perché il risultato è irritare sia la zona secca che la zona T;
  2. Trattare le zone con cosmetici differenti;
  3. Attenzione a quando si toglie il make up: un prodotto per la pelle secca ed un prodotto per la pelle grassa, ma direi di prestare molta attenzione ad eliminare per bene il trucco dalla zona T onde evitare l’aggravarsi di acne e punti neri;
  4. Preferire sempre cosmetici naturali, anche fai da te, per trattare la pelle del viso;
  5. Utilizzare le giuste maschere viso per pelle mista, sotto troverai le ricette, che sono delle vere alleate.

Ogni zona ha la sua necessità: la zona grassa deve esser riequilibrata, sgrassata delicatamente e trattata a seconda che siano presenti brufoli, punti neri o pori dilatati mentre la zona secca è più fragile, si desquama facilmente.

Come scegliere i prodotti giusti?

I prodotti per la cura della pelle mista devono essere:

  • non schiumogeni e delicati;
  • niente oli e prodotti untuosi per la zona T invece occorre un burro leggero per le zone secche;
  • scrub viso assolutamente delicato da non utilizzare su pelle acneica o infiammata;
  • bene la crema antirughe ma da evitare le creme troppo ricche;
  • no a siliconi, vasellina e paraffina che occludono i pori;
  • struccarsi sempre con l’acqua micellare;
  • usare un solare adatto che però non contenga oli.

Maschere viso per pelle mista fai da te: ricette semplici e veloci

Passiamo in rassegna alcune ricette di utilissime maschere per pelle mista fatte in casa.

Maschera viso per pelle mista alla camomilla

Occorrente:

  • argilla bianca
  • infuso di camomilla
  • bardana

Troviamo tutto in erboristeria, anche se la camomilla possiamo tranquillamente prenderla al super.

Le foglie di bardana vanno bollite per 5 minuti e frullate, quindi si amalgamano con l’argilla diluendo pian piano con l’infuso di camomilla tiepida.

Da tenere in posa 10 minuti almeno. Si tratta di una maschera riequilibrante adatta sia per la zona T che per quella secca.

Maschera viso alla lavanda

Occorrente:

  • farina di riso
  • fiori di lavanda
  • 2 cucchiai di gel d’aloe
  • 1 cucchiaio di miele

Pestare in un mortaio i fiori di lavanda con la farina di riso, diluire con il gel d’aloe ed il miele. Tenere in posa 15 minuti.

Questi ingredienti molto delicati rispettano la pelle e ne favoriscono l’equilibrio fra secchezza e sebo.

Maschera viso per la pelle mista alla zucca

Occorrente:

  • 1 fetta di zucca
  • argilla bianca
  • tisana alla salvia

Frullare la zucca sbucciata e mischiarla all’argilla, diluendo con infuso di salvia qb.

La salvia è purificante, la zucca mantiene la pelle idratata mentre l’argilla asciuga le zone con eccesso di sebo.

Togliere la maschera con un infuso di salvia freddo (ottimo tonico per i pori dilatati).

Maschera per il viso allo yogurt

Occorrente:

  • 2 cucchiai di yogurt bianco
  • farina di riso
  • acqua di rose
  • pochissimo succo d’arancia

Amalgamare tutti gli ingredienti usando il succo d’arancia e l’acqua di rose per diluire. Tenere in posa 20 minuti.

Si tratta di una maschera anti age, anti irritazioni ma soprattutto seboregolatrice. Togliere la maschera con acqua tiepida o tè verde freddo.

Maschera viso pera e bicarbonato

Occorrente:

  • mezza pera
  • bicarbonato qb
  • 2 cucchiai di miele

Amalgamare il tutto e tenere in posa 10 minuti.

Maschera riequilibrante che nutre la pelle depurandola, il bicarbonato aiuta a ripristinare il pH della pelle in modo delicato. Non va strofinata.

Al termine risciacquare il viso con acqua tiepida o meglio con tè verde freddo.

Maschera all’uva fredda e tè verde

Occorrente:

  • il contenuto di due bustine di tè verde
  • argilla verde
  • 10 acini freddi di frigo
  • infuso di camomilla

Frullare e filtrare gli acini, aggiungere poco per volta l’argilla ed il tè verde, miscelando con l’infuso di camomilla freddo. Tenere in posa 20 minuti.

Una delle maschere viso per pelli miste che preferisco: lenitiva, rinfrescante, antiage, che rispetta la zona T e le zone secche. Perfetta.

Da ripetere una volta a settimana specie quando la zona T è molto untuosa.

Maschera per la pelle mista fai da te bianca

Occorrente:

  • farina di riso
  • polpa di cocco frullata (tre cucchiai)
  • farina di mandorle
  • 3 cucchiai di gel d’aloe
  • acqua di cocco qb

Amalgamare il tutto e tenere in posa 20 minuti. Togliere la maschera con acqua di cocco fredda. Ottima maschera idratante e depurante al tempo stesso, molto fresca e ideale dopo le giornate di mare per la pelle inaridita e leggermente irritata dal sole.

Volete un piccolo segreto? Tenete sempre con voi un piccolo spray di acqua termale: rinfresca le zone secche e placa l’irritazione delle ghiandole sebacee.

Quali sono i trucchi e le maschere viso per pelle mista che utilizzate di solito?

Lascia un commento. La tua opinione per noi è importante!