Home Bellezza Come fare la depilazione fai da te in casa: metodi, prodotti e...

Come fare la depilazione fai da te in casa: metodi, prodotti e consigli

Come fare la depilazione fai da te in casa:? Scopri la differenza tra depilazione ed epilazione, i principali metodi di depilazione fatta in casa e i nostri consigli su come fare la depilazione fai da te in casa utilizzando prodotti naturali.

53
0
Come fare la depilazione fai da te in casa: metodi, prodotti e consigli. Scopri la differenza tra depilazione ed epilazione, i principali metodi di depilazione fatta in casa e i nostri consigli su come fare la depilazione fai da te in casa utilizzando prodotti naturali.

I più grandi nemici di una donna? I peli, che puntualmente si sconfiggono con la depilazione, sono i peggiori avversari di donne ed ormai anche uomini. C’è chi fa la depilazione fai da te in casa e chi si rivolge a mani esperte, ma l’obiettivo è sempre lo stesso: estirpare. I peli, oltre che esser brutti, trattengono odori e sudore e quindi vanno eliminati, magari per sempre. Strappa, decolora, radi, ognuno ha il suo metodo di depilazione. Il tuo qual è?

Depilazione fai da te in casa: Epilazione vs Depilazione

Addentrandoci nel mondo della depilazione casalinga, facciamo un po’ di chiarezza fra depilazione ed epilazione.

Con il metodo della depilazione, viene eliminato solo il fusto del pelo ma non la radice e di conseguenza i peli ricrescono più velocemente, più spessi e più neri.

Con il metodo dell’epilazione, invece si strappano sia la radice che il fusto del pelo e ne consegue che i peli ricrescono molto lentamente e sono più sottili.

Metodi di depilazione fai da te

Scopriamo i migliori metodi di depilazione fai da te.

Rasoio

E’ il metodo più veloce, si può usare la tradizionale lametta o il rasoio elettrico. E’ un metodo economico e, se non ci si taglia, anche indolore.

Tuttavia c’è un’elevata probabilità di comparsa di peli incarniti ed irritazioni, si consiglia per tanto di non fare mai questa rasatura a secco ma sempre usando una crema o delle schiuma, dopo la rasatura si può passare del ghiaccio o del gel l’aloe per attenuare irritazioni e rossori.

Naturalmente i peli crescono più velocemente e più forti.

Creme depilatorie

La crema depilatoria si riconosce per il caratteristico odore forte (non consigliato a tutti) e come il rasoio elimina solo ciò che si vede del pelo.

Questo metodo di depilazione fai da te è abbastanza veloce, perché solitamente occorre attendere 8 minuti ma se lasciata più tempo può provocare ustioni, dunque attenzione! La crema può provocare irritazioni ed allergie poiché contiene acido tioglicolico.

Anche in questo caso i peli crescono più veloci e più forti di prima. Un consiglio, se la parte è arrossata ponete del ghiaccio sopra ma non usate creme di nessun tipo o saponi, irriterebbero di più la zona arrossata.

Crema decolorante

La crema decolorante non è un vero metodo di depilazione perché non elimina i peli ma li schiarisce. Anche qui occorre fare attenzione a possibili irritazioni ed allergie, seguire attentamente le istruzioni.

Metodi di epilazione fai da te

Scopriamo i migliori metodi di epilazione fai da te.

Ceretta a caldo

Un classico metodo di epilazione casalinga. La ceretta va fatta sciogliere e poi applicata calda sulla pelle, quindi con uno strappo deciso si eliminano radici e fusti dei peli. La ricrescita è lenta ed il pelo è più debole.

Anche in questo caso si consiglia di aspettare che il rossore si attenui prima di applicare una crema post ceretta.

Attenzione: questo metodo di epilazione fai da te non è adatto a chi non ha pratica in quanto si può incorrere in gravi ustioni, evitate di far da soli o di chiedere ad amici, se non avete pratica andate da un’estetista. Da evitare su vene varicose o zone molto sensibili con fragilità capillare.

Ceretta in strisce

La ceretta a freddo, che si compra in strisce è molto più pratica e meno rischiosa. Le strisce si scaldano fra le mani, quindi si applicano, si sfregano bene sopra la parte e si strappa.

I peli non sono venuti via? Avete lasciato la striscia troppo poco o tirato nel senso sbagliato, attendete che il rossore si attenui e riprovate.

Anche in questo caso i peli ricrescono più lentamente e meno forti, attenzione ai residui di cera, vanno tolti con le apposite salviette nella confezione altrimenti è difficile levarle.

Epilatore elettrico

Come il rasoio elimina il pelo ma strappandolo non tranciandolo. E’ abbastanza doloroso, perciò attenzione a dove lo si usa. E’ consigliato esporsi prima al vapore caldo per facilitare l’estrazione dei bulbi e poi passare del ghiaccio.

Pinzetta

Ideale per i peli del viso, piccoli e difficili da strappare altrimenti o per i ritocchi.

Bande Abru

Si sta diffondendo anche da noi, è un metodo di epilazione arabo che si esegue con un filo che viene attorcigliato intorno ai peli che poi vengono strappati. E’ doloroso o indolore a seconda del soggetto. Non lascia segni e non irrita ma non è un metodo proprio velocissimo.

Sokkar

Una ceretta inventata tempo addietro dalle donne arabe. E’ molto economica e si può preparare in casa con pochi ingredienti, si tratta in fin dei conti di pasta di caramello.

Non è facilissima da preparare e ci vuole un po’ di pratica, ma è meno dolorosa di una ceretta a caldo ed ha gli stessi effetti. Ingredienti della sokkar: 100 gr di zucchero, 25 gr. succo di limone, miele facoltativo.

Gli ingredienti vanno messi in un piccola pentola sul fuoco basso, quando il composto è denso e appiccicoso bisogna versarlo su del marmo bagnato e lavorarlo con una spatola, quando si raffredda si lavora con le mani e si conserva in frigo, per riutilizzarla basta scaldarla un poco a bagnomaria.

Luce pulsata

Ormai si possono acquistare i nuovi apparecchi di depilazione definitiva. Questo sistema atrofizza il bulbo grazie alle onde termiche ed a lungo andare i peli non dovrebbero ricrescere più o comunque crescerebbero davvero molto lentamente.

Non si può fare prima di prendere il sole né subito dopo ed occorre fare attenzione agli occhi.

Depilazione fai da te in casa: consigli utili

Prima di depilarvi, preparate la pelle con un gommage, questo eliminerà le cellule morte e rimuoverà i peli incarniti. Tenete inoltre a portata di mano una crema post depilatoria.

Le regole della depilazione fai da te:

  • non usare rasoi a secco;
  • non usare deodoranti, creme e saponi dopo cerette e crema depilatoria;
  • non fare la ceretta a caldo da soli se non si è pratici;
  • non fare la sokkar da soli se non si è pratici;
  • fare la ceretta sempre dopo il ciclo per sentire meno dolore.

Consigli per la depilazione fatta in casa:

  • tenere a porta di mano del gel d’aloe fresco;
  • usare del ghiaccio dopo la depilazione;
  • se si usa il rasoio depilarsi in luna calante così il tempo di ricrescita sarà più lungo;
  • tenere a portata di mano dell’olio di mandorle dolci o del burro di cocco per idratare la pelle.

Lascia un commento. La tua opinione per noi è importante!