Home Rimedi Naturali Capelli grassi: cause, alimentazione e rimedi naturali efficaci

Capelli grassi: cause, alimentazione e rimedi naturali efficaci

35
0
CONDIVIDI
Capelli grassi: cause e rimedi naturali veloci. Scopri le cause dei capelli grassi, cosa fare per avere capelli sani, belli e lucenti, cosa mangiare e i migliori rimedi naturali contro i capelli grassi che sembrano sporchi, unti ed oleosi.

I capelli sani, forti e lucenti sono un simbolo universale di bellezza e sensualità, un biglietto da visita e un vero e proprio “strumento” di autostima e di seduzione per le donne. Non tutti, però, possono vantare una chioma perfetta e fluente: molte volte, nel corso della nostra vita, ci troviamo a combattere con il fastidioso problema dei capelli grassi che appaiono sgradevoli, appiccicosi e soprattutto unti.

Nel nostro articolo cercheremo di capire com’è possibile eliminare e prevenire questo fastidioso disturbo partendo, principalmente, da una corretta alimentazione e dall’uso di rimedi naturali.

Capelli grassi: le cause

La principale causa dei capelli grassi è rappresentata da una produzione eccessiva di sebo, una sostanza prodotta da specifiche ghiandole. Il sebo – prodotto in grandi quantità – va a ricoprire i capelli come una pellicola, facendoli sembrare poco curati e sporchi.

Il sebo svolge la funzione di lubrificare il capello ed è una vera e propria protezione naturale contro le aggressioni esterne. Tuttavia, quando la sua produzione diventa eccessiva, il sebo cola sul cuoio capelluto, rendendolo oleoso al tatto.

La produzione eccessiva di sebo può essere causata, ad esempio, da disturbi ormonali, disturbi digestivi, disturbi alimentari, alcuni farmaci e, in alcuni casi, anche dallo stress.

I capelli grassi sono inoltre causati anche da specifiche patologie che attaccano il cuoio capelluto come, ad esempio, micosi, iperidrosi e dermatiti. Un ruolo molto importante lo gioca la genetica, per cui i capelli grassi possono essere, in taluni casi, anche ereditari.

Capelli grassi: i sintomi

I capelli grassi appaiono lucidi (come se fossero bagnati) e sono accompagnati da cute irritata oppure biancastra. Tra i sintomi più evidenti dei capelli grassi vi è anche la cute che appare untuosa anche sul viso. Spesso, sul cuoio capelluto si forma forfora grassa che causa arrossamenti e pruriti.

Capelli grassi: l’alimentazione consigliata

Efficace e fondamentale per combattere il fastidioso disagio dei capelli grassi è una corretta alimentazione: la dieta, infatti, influisce moltissimo sulla salute della nostra pelle e dei nostri capelli. È sempre buona norma mangiare cibi freschi, frutta e verdura di stagione, fonti di vitamine e minerali importantissimi per la bellezza e la cura dei capelli. A tal proposito, si dovrebbe preferire il consumo di pesce azzurro, salmone e noci che contengono omega 3 e omega 6. Ancora, nella dieta di coloro che soffrono di capelli grassi non dovrebbero mai mancare agrumi ed asparagi che contengono vitamina C e vitamina E.

Importanti per la salute dei capelli sono anche la cistina e la lisina contenute nelle carni rosse che aiutano a sintetizzare la cheratina. Molo utili per combattere i capelli grassi sono anche le uova che contengono taurina ed arginina così come la vitamina A nelle verdure a foglia verde e nel tuorlo d’uovo.

Anche la vitamina B2 contenuta in broccoli e fagiolini, la vitamina B4 contenuta nei cereali, patate e pomodori e la vitamina B5 che troviamo in arachidi e funghi sono molto importanti per la salute dei nostri capelli.

Inoltre, un fondamentale nutrimento per i nostri capelli ci è fornito anche da sali minerali come rame, magnesio, zinco e zolfo presenti in spinaci, crostacei e carni bianche. Da evitare, invece, insaccati, latticini e derivati del latte. Ed ancora gli alimenti troppo grassi ed i fritti in generale, il cui abuso fa anche male alla salute.

Capelli grassi: i rimedi naturali

Per debellare il problema dei capelli grassi, possiamo aiutarci con diversi rimedi naturali, che miglioreranno lo stato del cuoio capelluto e conferiranno pulizia e lucentezza prolungata ai nostri capelli. A tal proposito, è particolarmente indicato uno shampoo a base di betulla, o di ginepro, o di edera, o di tè oppure di ortica.

In particolare, la betulla ha proprietà disinfettanti ed antinfiammatorie mentre il ginepro tende ad influenzare le ghiandole sebacee nella produzione di sebo, vantando anche proprietà antisettiche e disinfettanti. L’uso di tali sostanze può aiutarci a purificare la zona interessata.

Anche l’edera è molto usata per combattere i capelli grassi grazie alle sue proprietà vasocostrittrici ed astringenti: l’edera è particolarmente efficace nell’alleviare la seborrea grassa. Un altro rimedio naturale contro i capelli grassi è il tè, che agisce come agente sebo-regolatore.

Ottimi anche gli shampoo a base di zolfo e catrame, da usare con una certa attenzione perché possono provocare secchezza.

Tra le mura domestiche possiamo cimentarci nella preparazione di rimedi naturali fai da te come lo shampoo con la farina di ceci e gli infusi di rucola.

Veri e propri toccasana sono anche le maschere all’argilla poiché assolutamente purificanti, da mescolare con succo di limone o di pompelmo e del gel d’aloe vera.

Da segnalare anche l’infuso di zenzero e quello di rosmarino, di timo, d’alchemilla, d’echinacea, di lavanda, di camomilla, di menta o di bardana. Eccellenti sono anche i risciacqui con l’aceto di mele o con il bicarbonato.

Anche la menta è una pianta molto utilizzata nella cosmesi, perché regola la produzione di sebo, grazie alle sue proprietà balsamiche e purificanti. Anche l’acqua marina, è un validissimo stratagemma naturale contro il problema dei capelli grassi.

Consigliamo, infine, due impacchi naturali da preparare in casa, magari con prodotti che abbiamo in dispensa, a portata di mano:

  • Impacco di menta e aceto: facciamo bollire la menta, mescoliamo all’aceto, (meglio se aceto di mele), poniamo l’impacco sui capelli e chiudiamo il tutto con della pellicola. Lasciamo agire per 10 minuti. Risciacquiamo e procediamo al normale lavaggio;
  • Impacco contro i capelli grassi al limone: prima dell’ultimo lavaggio con lo shampoo applichiamo del succo di limone sui capelli ancora bagnati e lasciamo agire per alcuni minuti. Poi risciacquiamo con abbondante acqua corrente. Non rimarrà nessun odore e i capelli saranno lucenti, in salute e meno grassi.

Capelli grassi: consigli utili

Erroneamente si è portati a pensare che lavare continuamente i capelli con uno shampoo forte ed aggressivo possa servire a mandar via tutto il sebo dai capelli grassi per donargli un aspetto pulito e curato. In realtà, il lavaggio costante e forzato accentua il problema perché sgrassa totalmente il capello e la ghiandola è costretta a produrre ancora più sebo come una sorta di autodifesa. Quindi, è meglio optare per prodotti delicati e naturali come quelli di cui vi abbiamo appena parlato.

Consigliamo, infine, di aumentare la frequenza dei lavaggi settimanali, di usare una maschera astringente-purificante, di non usare il phon a temperature troppo calde e di non massaggiare troppo la cute durante la fase di risciacquo.

CONDIVIDI

Lascia un commento. La tua opinione per noi è importante!