Home Rimedi Naturali Mani secche e screpolate: cause e rimedi naturali

Mani secche e screpolate: cause e rimedi naturali

69
0
CONDIVIDI
Mani secche e screpolate - cause e rimedi naturali veloci per la cura delle mani
Mani secche e screpolate - cause e rimedi naturali veloci. Scopri cosa fare per combattere le mani secche e screpolate e i migliori consigli per la cura delle mani fai da te.

Avere mani ben idratate lisce e morbide è fondamentale sia d’estate che di inverno. Le nostre mani rappresentano un vero e proprio “biglietto da visita”, simbolo del nostro benessere e della cura quotidiana che doniamo al nostro corpo. Purtroppo non è sempre possibile avere sempre mani perfette: spesso le mani tendono a seccarsi e a screpolarsi causando fastidio e disagio. Tutto ciò può essere evitato: bastano infatti pochi e semplici accorgimenti per mantenere le nostre mani giovani e belle. Le mani devono essere curate costantemente curate considerato che tutti i giorni “ci aiutano” a cucinare, lavare i piatti, rassettare casa: tutte faccende domestiche che possono portarle a seccarsi e a screpolarsi. I continui sbalzi di temperatura e l’uso smodato di detersivi aggressivi possono contribuire ad alterare l’equilibrio dell’epidermide che può progressivamente perdere elasticità: di conseguenza la pelle appare visibilmente desquamata ed irritata.

Mani secche e screpolate: le cause

Sono davvero svariate ed eterogenee le cause che possono causare il fastidioso inestetismo delle mani secche e screpolate. Una delle cause principali è rappresentata sicuramente dal freddo e dal vento. Ma anche il sole non scherza: non tutti sanno infatti che anche i raggi ultravioletti possono danneggiare la nostra cute. Il sole – preso senza le dovute protezioni – causa un invecchiamento precoce della pelle e può comportare la comparsa delle tipiche ed antiestetiche macchioline scure sul dorso della mano: una situazione, questa, da non sottovalutare e da tenere sotto controllo.

Un’altra causa delle mani secche e screpolate è, senza dubbio, l’uso costante e massiccio di detersivi che contengono sostanze aggressive che attaccano la mani, fino a screpolarle. Per questo motivo consigliamo di proteggere sempre le mani con un paio di guanti resistenti e comodi mentre si effettuano le pulizie di casa. È, altresì importante detergersi e lavarsi con prodotti delicati, con ph neutro, che non vadano ad irritare il nostro derma.

Mani secche e screpolate: consigli utili

Combattere le mani secche e screpolate non è impossibile: vi basterà seguire alcuni semplici consigli ed accorgimento. Per prima cosa, è fondamentale l’uso quotidiano di una crema idratante naturale che ammorbidisca la nostra pelle: sono ottime anche le creme a base di prodotti naturali da realizzare in casa.

Se invece preferite acquistare creme commerciali, abbiate sempre cura di tenere d’occhio l’etichetta che ci consente di evitare l’acquisto di prodotti che contengano ingredienti dannosi come i petrolati, siliconati, profumi e parabeni. È quindi consigliabile coccolare le nostre mani, soprattutto a fine giornata o comunque prima di andare a letto, massaggiandole per renderle subito morbide e setose: all’uopo, potete utilizzare tranquillamente olii, scrub e maschere idratanti. Il potere esfoliante del trattamento scrub è fondamentale per eliminare le cellule morte ed avere così mani più levigate. Molto utile per avere sempre mani curate e morbide è la stimolazione della microcircolazione: alternate – per pochi minuti al giorno – getti di acqua fredda ed acqua calda durante il lavaggio con il sapone. Ancora, evitate di frequentare ambienti troppo inquinati e cercate di seguire un regime alimentare corretto, bilanciato ed equilibrato, vero e proprio toccasana per la pelle delle mani. E’ essenziale bere molta acqua durante la giornata, mangiare frutta e verdura di stagione, vitamine e sali minerali come melone, anguria, pomodori e cetrioli. Assolutamente bandito il fumo che non fa altro che anticipare l’invecchiamento precoce della pelle. Le mani screpolate risentono anche di un fattore genetico: non a caso, infatti, i membri della stessa famiglia tendono spesso ad accusare il medesimo disturbo.

Mani secche e screpolate: i rimedi naturali per combatterle

I rimedi naturali più adatti per la cura delle mani sono molto semplici da realizzare: possiamo infatti utilizzare prodotti ed ingredienti facilmente reperibili al supermercato e in erboristeria. I preparati “della nonna” risultano essere sempre molto efficaci ed attuali. Gli ingredienti principali che non devono mai mancare per prenderci cura delle nostre mani sono: burro di karitè, olio di cocco, yogurt, miele, calendula, olio di germe di grano, olio di ricino, olio d’oliva, olio di mandorle dolci, tuorlo d’uovo, avocado, olii essenziali di limone, rosa mosqueta e melograno.

Ottimo l’impacco a base di calendula, utile anche per la cura delle ragadi, fastidiosissimi taglietti sulle mani che provocano spesso anche fitte dolorose. Per preparare l’impacco a base di calendula ci occorrono: 25 gr di fiori di calendula, olio evo, 6 grammi di burro di karitè e 6 grammi di burro di cocco. Per prima cosa, lasciamo riposare i fiori di calendula per circa 12 ore in un vaso di vetro (che non deve essere esposto alla luce del sole) riempito quanto basta di olio extravergine di oliva. Sciogliamo a bagnomaria il burro di karitè e quello di cocco, aggiungendovi l’olio di calendula. Spalmiamo sulle mani il composto che avremo realizzando, massaggiando delicatamente la pelle, soprattutto sulle zone interessate.

Altro rimedio naturale molto utile per le mani secche e screpolate è la maschera a base di tuorlo d’uovo, 2 cucchiai di olio di mandorle dolci, polpa di un avocado, 2 cucchiaini di limone e due di olio d’oliva. Frulliamo la polpa di avocado ed amalgamiamola a tutti gli altri ingredienti, stendiamo la maschera sulle mani e poi avvolgiamole nella pellicola trasparente. Lasciamo agire la maschera di bellezza per circa quaranta minuti, poi risciacquiamo ed applichiamo una crema naturale.

Se le mani sono secche perché ci siamo esposti per troppo tempo al sole oppure al vento, possiamo preparare in casa un balsamo emolliente per la pelle con i seguenti ingredienti: polpa di una foglia di aloe, 2 gocce di olio essenziale di calendula, 1 cucchiaio di miele, 3 cucchiaini d’infuso di camomilla e 2 cucchiai di burro di cocco. Sbucciamo prima la foglia di aloe, frulliamone la polpa e mescoliamola agli altri ingredienti: massaggiamo il nostro balsamo sulle mani, lasciamo riposare il tutto per una ventina di minuti e risciacquiamo bene. Subito dopo applichiamo una crema idratante.

Possiamo anche preparare un ottimo scrub, sempre con ingredienti green e comodamente tra le mura di casa nostra. Ecco la preparazione: 4 cucchiaini di zucchero di canna grezzo, 2 cucchiaini di miele e il succo di limone. Se abbiamo una pelle molto delicata, possiamo sostituire lo zucchero con del bicarbonato di sodio. Il trattamento fai da te è un ottimo esfoliante, perfetto per eliminare le cellule morte e tutte le impurità dalla superficie della pelle, al fine di prepararla a successivi trattamenti.

CONDIVIDI

Lascia un commento. La tua opinione per noi è importante!